Facebook

Karate

 

È un’arte marziale fondata sull’autodifesa, che permette di vincere il rivale per mezzo di varie tecniche.

Esse utilizzano diverse parti del corpo in modo razionale ed efficace: ad esempio colpi di pugno e di mano,

diretti o circolari, calci e anche proiezioni ed immobilizzazioni. Il suo primo obiettivo è forgiare il corpo e lo spirito.

“…rafforza instancabilmente lo spirito”

 

L’ATTIVITÀ DI DYNAMIC KARATE PREVEDE:

Un turno dedicato ai disabili, con esercizi di attività motoria, percorsi misti per la coordinazione,

giochi di gruppo con altri atleti e tecniche di karate, come il kata e il kumitè.

Due turni dedicati ai bambini, uno dai 4 agli 8 anni e uno da 9 a 12 anni, che si divertono con

percorsi e giochi di motricità, primi movimenti propedeutici

del karate, imparando la disciplina, il rispetto per l’altro, l’equilibrio, la concentrazione e la socializzazione.

Un turno per i ragazzi dai 12 anni in su, che hanno già le basi del karate o la capacità di apprenderne le tecniche o,

se nuovi iscritti, per eseguire kata o kumitè.

Questi atleti si allenano per migliorare le varie tecniche e partecipare a gare di agonismo o stage dimostrativi.

 

Maestro: Antonio Laghezza

antoniolaghezza Iscritto all’albo dei tecnici come maestro IV dan negli enti
di promozione sportiva riconosciuti dal CONI: Libertas e Csen.
Dal 2006 ha costituito la Dynamic Karate Termoli ASD, iscritta al CONI, per insegnare la disciplina del Karate.
Dal 2006 ha insegnato l’arte del Karate a bambini e ragazzi e dal 2010 ha dedicato del tempo, con grandi risultati, ad insegnare anche ai diversamente abili