MENTE = MUSCOLI

Come la ginnastica ti guida nel profondo di mente e corpo. Vi è una cosa assolutamente essenziale nello sport della ginnastica. Non è avere un corpo leggero. Non avere precedenti esperienze. Nemmeno il coraggio o la forza. È la concentrazione. Nella ginnastica, vi sono molteplici sollecitazioni che richiedono tutta la concentrazione disponibile. Anche le tecniche più elementari sono spesso impossibili senza il reclutamento dei muscoli necessari e l’attenzione costante alla forma. La pratica della ginnastica esclude qualsiasi altro pensiero dalla mente, e se ciò non avviene probabilmente si va incontro al fallimento. In molti allenamenti cardio è facile distrarsi. Persino nello yoga, ironicamente, può essere impegnativo mantenersi concentrati nell’esercizio piuttosto che sul disegno stampato nei leggins del tuo vicino. La mente tende ad assentarsi e quando lo fa, quando l’attenzione scivola da ciò che stiamo facendo ad altre cose, perdiamo i benefici del nostro lavoro. Nella ginnastica questa mancanza d’attenzione diventa immediatamente evidente. Poiché si traduce in una carente attenzione da dedicare alla tecnica e ai muscoli necessari per eseguirla. Provateci. Eseguite un hollow hold (barchetta completa), immediatamente avvertite la difficoltà, come si debba essere totalmente concentrati per mantenere la posizione. Occorre pensare ad alzare le spalle, stringere i trapezi e mantenere le braccia sopra le orecchie, premere i lombardi a terra, contrarre i glutei e i fianchi per tenere la posizione a banana e allungare i piedi. Provate a distrarvi anche solo per pochi secondi e comincerete a perdere la posizione. Più praticherete la ginnastica più diverrete consapevoli della forza mentale che questa richiede. Questa comunicazione tra mente e muscoli avviene a livello del Sistema Nervoso Centrale, la principale via di comunicazione del corpo e quando mente e corpo lavorano in sintonia, ci si stanca il doppio. A causa di questo spesso è necessario un riposo maggiore per l’atleta e chi è nuovo a questo sport, proverà reazioni e sensazioni che è impossibile abbia provato prima in altri allenamenti. La ginnastica può essere impossibile senza concentrazione – possiamo persino parlare di meditazione – ma qualcosa di stupefacente comincia ad accadere quando vi concentrerete completamente nel vostro allenamento. Diventerete MOLTO più forti! È come se ogni briciola di attenzione voi dedicate ai vostri muscoli in un esercizio, li faccia crescere e ogni pensiero cosciente voi dedicate ai vostri addominali in un sollevamento gambe alla spalliera apporterà un sottile strato di forza che prima non avevate. La vostra forza è nella vostra concentrazione. La ginnastica ha un proprio modo unico di obbligarvi alla concentrazione, e questo ha un valore impagabile. Quando riuscirai ad attualizzare le tue potenzialità mentali nel corpo, allora comincerai a vedere profondi cambiamenti realizzarsi dentro e fuori della palestra. Quando svilupperai l’abilità di incanalare la tua attenzione, innalzando la tua concentrazione e mantenendoti calmo durante gli sforzi più impegnativi, capirai che il tuo corpo è solo l’inizio, il passaggio a qualcosa di ancora superiore. La ginnastica ti porterà sempre più nel profondo, se desideri veramente esplorare il limite. - Mauro Serra